E’ l’ora della colazione: caffè, spremuta d’arancia e banana bread!

Un dolce morbido e gustoso con polpa di banana e aroma alla cannella. Questo plumcake è perfetto anche per un brunch oppure per una sostanziosa merenda. Il profumo in cottura si diffonderà nella cucina e, una volta pronto, fetta dopo fetta sparirà in un baleno! Veloce e semplice da preparare, è anche un modo per utilizzare quelle banane che spesso vengono dimenticate nel cestino della frutta. Provate la nostra versione del banana bread con il burro senza lattosio, sarà ancora più leggero e gradito da amici o ospiti con intolleranze.

INGREDIENTI
Banane (la polpa di circa 4 banane) 450 g
Farina 00 200 g
Burro Virgilio senza lattosio 120 g
Zucchero 120 g
Uova 2
Cannella in polvere ½ cucchiaino
Lievito in polvere per dolci 6 g
Bicarbonato 3 g
Succo di limone q.b.
Sale fino 1 pizzico

PROCEDIMENTO

Per preparare il banana bread iniziamo sbucciando le banane e tagliandole a rondelle.
Versatele in una ciotola e irrorate con il succo di limone per evitare che anneriscano. Schiacciatele con una forchetta per ridurle in purea e tenetele da parte. In un’altra ciotola mettete il burro Virgilio senza lattosio a pezzetti, morbido ma ancora plastico, e lo zucchero. Lavorate con le fruste elettriche e quando avrete ottenuto un composto omogeneo aggiungete le uova, possibilmente una alla volta. Aggiungete un pizzico di sale, poi versate la purea di banane. Mescolate con una spatola e proseguite unendo la farina setacciata con il bicarbonato e il lievito. Aromatizzate con la cannella e mescolate ancora. Versate l’impasto nello stampo da plumcake e livellatelo.
Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 60 minuti. Poi sfornate il vostro dolce e lasciatelo raffreddare prima di sformarlo.

Buon Appetito!