Le  cose più semplici, sono sempre le più buone.

Come le crostate, i biscotti o il ciambellone che la nonna prepa per la merenda: uova, zucchero e farina. Ecco la ricetta del ciambellone che si ispira all’atmosfera di casa e genuinità: con una manciata di scorze di limone e una spolverata di zucchero a velo, renderete questa soffice delizia profumata e invitante.

 

INGREDIENTI:
Uova (circa 4 medie) 230 g
Latte intero a temperatura ambiente 150 g
Scorza di limone q.b.
Burro Virgilio senza lattosio 160 g
Zucchero 250 g
Farina  300 g
Lievito in polvere per dolci 16 g

 

PROCEDIMENTO:
Per realizzare il ciambellone per prima cosa assicuratevi che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente, sarà più facile lavorarli. In una ciotola mettere il burro, ancora plastico, a pezzetti e aggiungere lo zucchero, e sbatterli con le fruste elettriche. Ci vorranno 1-2 minuti affinché il composto risulti morbido e omogeneo. A questo punto, con le fruste ancora in funzione e a velocità un po’ più bassa, aggiungere le uova un po’ alla volta.
Proseguire mescolando con le fruste elettriche e quando il composto sarà ben amalgamato versare il latte intero a filo. Mescolare ancora con le fruste, versare la farina setacciata e il lievito, mescolare ancora con le fruste per ottenere un composto liscio e senza grumi, e aromatizzare con la scorza di limone. L’impasto è pronto. Imburrare uno stampo da ciambella del diametro di 27 cm (misurato in superficie), versare il composto e distribuirlo con una spatola in modo uniforme oppure ruotare lo stampo tra le mani. Cuocere il ciambellone in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti posizionando lo stampo sul ripiano più basso del forno, non a contatto con la base. A fine cottura fare sempre la prova dello stecchino perchè potrebbero volerci più o meno minuti a seconda del vostro forno. Sfornate il dolce, attendere che sia tiepido prima di capovolgere lo stampo su un piatto. Quando il dolce sarà tiepido, estrarre lo stampo e quando sarà completamente freddo spolverizzare la superficie con lo zucchero a velo.