Una crostata fresca, golosa e che finirà in breve tempo!

La cosa più bella di questa CROSTATA ALLA CREMA DI LIMONI e RICOTTA è che ha una doppia consistenza cremosa e la pasta frolla si scioglie letteralmente in bocca tanto che è soffice.
E’ semplice, veloce da preparare e finirà in breve tempo!
Provatela per la domenica, per le feste, per i compleanni… farete rimanere tutti a bocca aperta!

Ingredienti 

PASTA FROLLA

  • 300 g Farina 00
  • 100 g Burro Bio Virgilio
  • 100 g Zucchero
  • 1 cucchiaino Lievito per dolci
  • 2 Uova
  • 1/2 Scorza di limone

CREMA DI RICOTTA

  • 500 g Ricotta
  • 1 uovo
  • 80 g Miele

PER LA CREMA PASTICCERA

  • 500 ml di latte intero
  • 4 tuorli
  • la scorza intera di un limone
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di farina

 

Procedimento

Iniziamo con il mettere in una ciotola la farina setacciata, il lievito, la scorza grattugiata del limone, il burro ammorbidito e lo zucchero. Impastate fino ad ottenere un composto sbricioloso. Uniamo le uova una alla volta facendole assorbire bene. Trasferiamo tutto su un tagliere, impastiamo velocemente formando una palla d’impasto omogenea e avvolgiamola in pellicola trasparente. Lasciamola riposare almeno 30 minuti in frigorifero. Nel frattempo prepariamo la crema pasticcera al limone, ci servirà una quantità di circa 300 g. In un tegame mettiamo a bollire il latte a temperatura ambiente, insieme alla scorza del limone. Montate i tuorli con lo zucchero e la farina ottenendo un composto spumoso e chiaro. Unire il latte bollente e filtrato mescolando continuamente. Rimettete sul fuoco la crema con la scorza del limone e portare a bollore. Far addensare a fiamma molto bassa e mescolare continuamente fino a che il cucchiaio di legno utilizzato per mescolare non si veli. Trasferire la crema in un recipiente, coprirla con la pellicola trasparente e raffreddarla immergendo il recipiente in un altro più grosso e pieno di acqua fredda. Montiamo fino ad ottenere una crema omogenea e soffice. Mettiamo da parte. Ora concentriamoci sulla crema di ricotta: montate la ricotta con il miele ed aggiungete l’uovo. Montare fino ad ottenere una crema omogenea e soffice e mettetela da parte. Abbiamo quasi finito, ora siamo pronti a comporre la crostata. Foderate uno stampo da 20 cm imburrato con la pasta frolla. Rifilate bene i bordi e riempite la base prima con la crema di ricotta, poi unite la crema pasticcera al limone Inforniamo a 180° per 40 minuti circa. Quando la crostata sarà pronta tiriamola fuori dal forno, lasciamola raffreddare, aggiungiamo un po’ di composto di crema pasticcera al limone e ricotta fresca ed è pronta per essere tagliata a fette e gustata.