La crostata di fichi e mascarpone è un dolce goloso, perfetto per chiudere un pranzo o una cena.

La dolcezza del mascarpone e la morbidezza del ripieno con la croccantezza irresistibile della pasta frolla, esalteranno la bontà di tutti questi ingredienti.

INGREDIENTI
Farina 00 250 g
Burro freddo 200 g
Zucchero a velo 100 g
Tuorli 2
Scorza di limone 1
Sale fino 1 pizzico

PER LA CREMA AL MASCARPONE
Mascarpone 500 g
Panna fresca liquida 200 g
Zucchero a velo 70 g
Gelatina in fogli 7 g
Scorza di limone 1

PER GUARNIRE
Fichi 800 g
Zucchero di canna 70 g
Mandorle in scaglie q.b.

PROCEDIMENTO
Dopo aver preparato la pasta frolla, concentriamoci sulla crema al mascarpone: per prima cosa immergete la colla di pesce in una ciotola riempita con acqua fredda per 10 minuti. Trascorso questo tempo, strizzate la colla di pesce e scioglietela in 50 ml di panna tiepida. Ora ponete il mascarpone Virgilio in una ciotola per lavorarlo con uno sbattitore elettrico, e ammorbiditelo con lo zucchero a velo, ricordandovi di tenerne da parte 2 cucchiai. Sbattete solo per qualche secondo con le fruste. Montate la panna restante con i due cucchiai di zucchero a velo che avete messo da parte.  Dopodichè unite il composto di colla di pesce e panna al mascarpone e mescolate bene e grattugiate la scorza di un limone. Aggiungete delicatamente il mascarpone alla panna montata e unite la scorza di limone grattugiata. Mescolate con cura il tutto per incorporare gli ingredienti, coprite la ciotola con la pellicola e lasciate rassodare in frigorifero per almeno 1 ora. Nel frattempo tirate fuori dal frigo il panetto di pasta frolla e stendetelo su un tagliere precedentemente infarinato, ottenendo una sfoglia alta circa 1 cm. Imburrate una tortiera e infarinatela. Sollevate la pasta frolla stesa, arrotolandola sul mattarello e posizionatela sulla tortiera.Eliminate la pasta in eccesso, spingendo il mattarello sui bordi della tortiera e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Dopodichè effettuate la cottura alla cieca: stendete un velo di carta forno sul fondo e riempite con dei fagioli secchi. Infornate la teglia in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti. Una volta cotta, sfornate la pasta frolla, eliminate la carta forno e i fagioli secchi e cuocete ancora per 5 minuti alla stessa temperatura, sfornatela e lasciatela raffreddare completamente. Ora farcite con la crema al mascarpone, livellandola con un cucchiaio. Ora preparate la guarnizione: lavate i fichi e asciugateli, poi tagliateli a spicchi. Prendete una padella antiaderente, sistemate gli spicchi di fico e aggiungete lo zucchero di canna. Fate cuocere gli spicchi di fico a fuoco medio per 5 minuti. Cuocete fino a che non raggiungeranno una consistenza morbida e caramellata, girandoli molto delicatamente e lasciateli raffreddare. A questo punto decorate la torta e la vostra crostata di fichi e mascarpone è pronta.

BUON APPETITO!