Morbide brioche tipiche della pasticceria francese.

Morbide brioche tipiche della pasticceria francese, le girelle all’uvetta sono un concentrato di energia e gusto. Da preparare in vista di una colazione domenicale o per un merenda con gli amici.

INGREDIENTI
250 g di farina manitoba
70 g di burro Virgilio 
3 cucchiaini di zucchero
Zucchero di canna q.b.
20 g di lievito di birra
180 ml di latte
100 g di uvetta
1 bustina di vanillina

Sale q.b.

PROCEDIMENTO

Iniziamo a far scaldare il latte in un pentolino, appena tiepido versatene un po’ in un bicchiere, aggiungendo il lievito e mescolando in modo che si sciolga. Mettete in una ciotola capiente la farina setacciata, la bustina di vanillina, 30 g di burro a temperatura ambiente e tagliato a cubetti, lo zucchero bianco e un pizzico di sale. Aggiungete a poco a poco il lievito e il latte rimanente, sempre mescolando.
Continuate a lavorare l’impasto e trasferitelo su un piano da lavoro e impastate fino a ottenere una consistenza elastica. Copritelo con un canovaccio da cucina e lasciatelo lievitare per circa 2 ore, fino a che non sarà raddoppiato.
Intanto per ammorbidirla, mettete in ammollo in acqua tiepida l’uvetta.
Prendete la pasta, stendetela su una spianatoia leggermente infarinata e con un mattarello create una base rettangolare.
Fate fondere il burro restante e spalmatelo sulla pasta. Dopo aver strizzato e asciugato l’uvetta, distribuitela sull’impasto, spolverate con lo zucchero di canna e arrotolate la pasta nel senso della lunghezza. Tagliatela a fette di 3 cm circa. Posizionatela su una teglia coperta di carta da forno e lasciate lievitare ancora per 30 minuti circa.
Cuocete in forno a 180° per 20 minuti, fino a che non siano dorate. Fate raffreddare prima di servire.

BUON APPETITO!