Le lasagne sono un primo piatto amatissimo della cucina italiana perché accontentano proprio tutti.

Sono molto versatili negli abbinamenti con sughi e ragù che accompagnano le sfoglie di pasta. Oggi vi proponiamo una versione vegetariana dal sapore delicato ideale per ogni occasione: le lasagne alla ricotta. L’ingrediente fondamentale di queste lasagne è proprio la ricotta che deve essere fresca e cremosa. Il suo gusto delicato si abbina perfettamente alla besciamella, qui arricchita dal mix di formaggi. Servitele ai vostri familiari in queste feste!

 

INGREDIENTI:
Lasagne all’uovo 250 g
Pepe bianco q.b.
Timo q.b.
Noce moscata q.b.
Olio extravergine d’oliva 30 g
Grana Padano DOP da grattugiare 50 g

PER LA CREMA DI RICOTTA
Ricotta Virgilio 750 g
Olio extravergine d’oliva 35 g
Acqua calda 75 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

 

PROCEDIMENTO

Per preparare le lasagne alla ricotta iniziare dalla preparazione della besciamella. Prendete un tegame da bordi alti, fare sciogliere il burro a fiamma media e versare la farina. Mescolare con le fruste a mano fino a quando non si ottiene un composto dal colore dorato. Versate il latte leggermente riscaldato. Aggiustare di sale e pepe e grattugiare della noce moscata. Continuare la cottura a fuoco basso per altri 5-6 minuti per far addensare, mescolando con le fruste a mano per evitare che il composto si attacchi al fondo della pentola.
Versate ora il Grana Padano DOP ed il Pecorino grattugiati. Mescolare con una frusta per creare un composto omogeneo e privo di grumi. Trasferire la besciamella con formaggi in una ciotola capiente e copritela con pellicola alimentare trasparente a contatto per evitare la formazione della crosticina in superficie. Tenere da parte.
Procedere con la preparazione della crema alla ricotta. Versare la ricotta Virgilio in una ciotola e irrorate con un filo di olio e stemperate con acqua calda per renderla cremosa. Aiutandovi con una frusta a mano amalgamare gli ingredienti ed aggiustare di sale e pepe.
Unire il composto alla besciamella preparata in precedenza e mescolare bene con le fruste a mano per ottenere un composto omogeneo e abbastanza compatto, ne troppo liquido ne troppo denso.
Iniziare a comporre le lasagne: prendere una pirofila dalle dimensioni di 30×20 cm. Irrorarla con un filo di olio e versare alcuni cucchiai della crema di ricotta e besciamella per coprire il fondo.
Adagiare le sfoglie di pasta fino a ricoprire l’intera superficie della pirofila. Poi creare un altro strato con la crema di ricotta e besciamella. Disporre alcune foglioline di timo su tutta la superficie della pirofila ma ben distanziate tra loro e cospare un po’ di pepe macinato.
Grattugiare della noce moscata. Creare un altro strato di lasagne disponendole nel senso opposto rispetto al primo strato in modo che vengano incrociate. Ripetete l’operazione alternando gli ingredienti fino ad ottenere 6 strati di lasagne, terminando con un ultimo strato di crema di ricotta e besciamella.
Spolverizzate con abbondante Grana Padano DOP. Infornate in forno statico preriscaldato a 200°C per 20 minuti (se usate il forno ventilato a 180°C per 10 minuti). Ultimate la cottura in modalità grill gli ultimi 2 minuti per creare la leggera crosticina in superficie. Estrarre dal forno le vostre lasagne alla ricotta e lasciate intiepidire 5-6 minuti prima di servirle e gustarle!