Un piatto delicato, ma dal sapore vivace.


Ingredienti per 4 persone

•    800 g filetto di salmone
•    Pane integrale in cassetta
•    100 g burro senza lattosio Virgilio
•    1 arancia
•    1 cucchiaio di pepe rosa
•    Rapanelli a fettine
•    Insalatina
•    Olio Evo
•    Sale

Procedimento

  1. Grattugiate la scorsa di un’arancia, tagliatela a metà e fatene una spremuta. Unite un cucchiaio del succo appena spremuto a del burro in una ciotola, insieme alla scorsa grattugiata, al pepe, a un pizzico di sale e amalgamate.
  2. Riponete e arrotolate il composto in un pezzo di pellicola e lasciate riposare in frigo per mezz’ora. Poi, tagliate a rondelle.
  3. Versate un filo d’olio in una padella, adagiate il salmone dal lato della pelle e ungete la sua superficie con il succo dell’arancia precedentemente spremuta. Coprite con un coperchio la padella e fate cuocere per circa 5 minuti.
  4. Utilizzate un coppapasta per dare la forma desiderata a delle fette di pane. Tostatele in forno a 180° per 5 minuti.
  5. Sui crostini appena tostati, adagiate le rondelle di burro preparate precedentemente e servite il tutto in un piatto, insieme al salmone, a dell’insalatina fresca e a dei rapanelli a fettine.