Una ricetta dal tocco cremoso.


Ingredienti per 4 persone

•    400 g spaghettoni di Gragnano
•    160 g mascarpone Virgilio
•    400 g asparagi verdi
•    Olio Evo
•    2 cm zenzero
•    1 cipollotto
•    1 limone
•    Parmigiano o Grana Padano Virgilio

 

Procedimento

  1. Riempite una ciotola con un po’ d’acqua, qualche cubetto di ghiaccio e spremete un limone. Rimuovete dagli asparagi la parte coriacea e, con il pela carote, ricavate qualche strisciolina dalla parte della punta. Lasciate le striscioline a mollo nella ciotola con acqua, ghiaccio e limone e tagliate la parte restante degli asparagi a rondelle.
  2. Tritate il cipollotto e versate l’olio in una padella antiaderente. Grattugiate lo zenzero e unite il cipollotto. Lasciate appassire dolcemente e aggiungete le rondelle di asparagi. Portare a cottura e aggiungere un po’ di sale.
  3. Con un pela carote, tagliate a striscioline la scorza di un limone e riponetele in una ciotola. Aggiungete gli asparagi scolati e condite con olio, sale e succo di limone.
  4. Lasciate cuocere la pasta e diluite il mascarpone Virgilio in una ciotola con un po’ d’acqua di cottura. Aggiungete il pepe e mescolate con una spatolina.
  5. Versate la pasta scolata nel sugo agli asparagi preparato precedentemente e mantecatela con il mascarpone.
  6. Create un piccolo nido di pasta e posizionatela su un piatto. Aggiungete sulla sommità il carpaccio e ritagliate qualche scaglia di Grana Padano o Parmigiano Virgilio per completare l’impiattamento.