Un’idea originale, per una Pasqua sorprendente.


Ingredienti per 4 persone

  • 150 g di ricotta Virgilio Selezione
  • 1,5 kg di erbette
  • 1 cipollotto
  • 40 g di burro Virgilio
  • 60 g di olio
  • 1 uovo
  • 70 g di Grana Padano grattugiato Virgilio
  • Qualche goccia di limone
  • 20 g di zucchero
  • 4 g di gelatina
  • 200 g di farina
  • 20 g di strutto
  • Sale, pepe e acqua q.b

 

Procedimento

  1. Versate la farina sulla spianatoia, fare un buco al centro con le dita e versate il resto degli ingredienti per la pasta all’interno del foro. Impastate e lasciate riposare in una ciotola coperta per mezz’ora.
  2. Tritate il cipollotto su un tagliere e mettetelo da parte in una ciotola. Versate l’olio in una padella e aggiungete il cipollotto. Fatelo appassire e poi aggiungete le erbette, il sale e il pepe. Coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 3 minuti.
  3. Versate le erbette in un estrattore, così da usarne il loro succo verde. Versate il succo in un pentolino e unite la gelatina, lo zucchero e qualche goccia di limone. Portate a ebollizione e mescolate.
  4. Unite la ricotta, gli spinaci precedentemente sbollentati, il Grana Padano grattugiato, l’uovo, sale e pepe in una ciotola, e mescolate.
  5. Stendete la pasta sfoglia dandogli una forma rettangolare e sottile. Distribuite il ripieno sopra la pasta sfoglia, arrotolate e tagliate in 12 parte uguali. Riponetela nello stampo e fate cuocere in forno a 180° per 20 minuti.
  6. Tracciate una pennellata di gelatina verde su un piatto e sistemate le roselline di torta cotte in forno.