Queste piccole gemme dal colore verde, acceso e brillante, sono uno degli ingredienti più buoni in cucina.

Con la loro dolcezza i piselli si adattano a moltissime preparazioni, perfetti con la pasta ancora più buoni se serviti da soli come contorno! Una crema avvolgente che piacerà a grandi e piccini grazie alla sua consistenza perfetta ottenuta tramite l’aggiunta di un ingrediente segreto: qualche cucchiaio di panna infatti renderà la vellutata di piselli ancora più golosa! Al primo assaggio vi innamorerete della vellutata di piselli e vi lascerete coccolare da questa portata.

Ingredienti 

Pisellini 1 kg
Cipolle bianche 100 g
Panna fresca liquida 20 g
Grana Padano DOP 50 g
Olio extravergine d’oliva 30 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Brodo vegetale 400 g

 

Procedimento

Per preparare la vellutata di piselli iniziare dalla preparazione del brodo vegetale, quando sarà pronto mondate la cipolla, poi affettatela; in un tegame scaldate leggermente l’olio a fuoco basso e tuffate la cipolla. Lasciate appassire leggermente la cipolla a fuoco basso mescolando spesso per evitare che si bruci. Poi unite i piselli (che usiate piselli freschi o congelati il procedimento sarà lo stesso), salate, pepate e mescolate il tutto. Lasciate cuocere circa 5 minuti, poi coprite con 350 g di brodo vegetale (tenetene da parte 50 g). Continuate la cottura per altri 15-20 minuti e spegnete il fuoco. Usando un mixer ad immersione, frullate il tutto aggiungendo man a mano il brodo vegetale tenuto da parte fino a raggiungere una consistenza liscia e la densità desiderata. Aggiungete la panna fresca e riaccendete il fuoco per proseguire la cottura per altri 5 minuti, mescolate spesso. Trasferite la vostra crema di piselli all’interno di un colino e setacciatela aiutandovi con un cucchiaio per renderla ancora più cremosa. Servite la vostra vellutata di piselli con il grattugiato italiano bio Virgilio.