Una ricetta che è tutta una bontà.


Ingredienti per 4 persone

  • 1 crosta di Parmigiano Reggiano da scagliare
  • 350 g di funghi finferli
  • 1 lt di latte di riso
  • 50 g di burro Virgilio
  • Olio Evo
  • Noce moscata
  • Sale
  • Pepe
  • Timo
  • 50 g di fecola
  • 100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato Virgilio

 

Procedimento

  1. Versate il latte di riso in una casseruola e portatelo quasi al punto di ebollizione. Pulite una crosta di Parmigiano, tagliatela a pezzi e lasciatela in infusione nel latte per una notte.
  2. Fondete il burro in una casseruola, unite la fecola di patate e lasciate tostare per due minuti.
  3. Unite il latte filtrato con un setaccio, per evitare che la crosta del Parmigiano finisca nel composto, e lasciate sul fuoco. Mescolate fin quando la vellutata non si sarà addensata.
  4. Spegnete il fuoco e aggiungete il Parmigiano Reggiano mescolando con la frusta. Regolate di sale, pepe e profumate leggermente con la noce moscata.
  5. In una padella scaldate un filo d’Olio Evo. Pulite i funghi e saltateli nella padella unendo il sale, il timo e portate a cottura croccante.
  6. Con l’aiuto di un mestolo, impiattate la vellutata di Parmigiano in un piatto fondo a cappello di prete. Aggiungete i funghi in superficie insieme a qualche scaglia di Parmigiano Reggiano e a una spruzzata di timo.